Miele

Nel momento in cui sto scrivendo è lunedì sera e sono credo al decimo post della giornata. Non ho idea se terrò fede a quello che sto per scrivere, ma tant'è, io ci provo lo stesso. Ultimamente con le letture sto andando davvero a rilento: continuo ad andare in biblioteca a prorogare prestiti con la forte convinzione che ce la posso fare, che di quel librò vedrò la fine. Devo anche ammettere che mi passano tra le mani bei libri con buon potenziale, ma che si risolvono in nulla. Non credo per colpa del libro stesso, ma mia. Ultimamente la testa è altrove, avrei bisogno di libri non complicati, quei bei gialli densi e che ti fanno pensare tutto il tempo che passi altrove a cosa sta per succedere. Si accettano consigli. Intanto sono alle prese con l'ultimo libro di McEwan, Miele. Non saprei davvero che cosa dire, di certo McEwan è sempre una lettura da fare. In attesa che abbia del tempo nella mia testa per parlarti meglio di questa lettura, tu mettilo in lista. Quello che si vede a sinistra è un work in progress di keep calm and knit e ora mi sto chiedendo se nei giorni passati sono riuscita a trattenermi dal farti vedere tante foto nuove con loro protagonisti.

Miele

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published